Festeggiati i 70 anni del circolo pattinatori di Pinè

Riportiamo articolo da LaVoceDelTrentino.it

Sabato 13 aprile si è svolta la cena sociale per festeggiare i 70 anni di fondazione del Circolo Pattinatori Pinè presso Baselga di Pinè, fondato nel lontano 1948 (prima affiliazione 01/07/1948).

Erano presenti: presidente del Circolo Pattinatori Piné, Elisabetta Pizio, Berta Fontana, membro di giunta del Coni Trentino, Sergio Anesi, in rappresentanza dell’ISU, Luca De Carli in rappresentanza dell’Apt Piné Cembra, il sindaco di Baselga di Piné, Ugo Grisenti, l’assessore comunale Elisa Viliotti, il consigliere provinciale Devid Moranduzzo.

Le autorità hanno festeggiato assieme ad oltre cento persone tra atleti e i loro famigliari.

Nel corso della serata, oltre ed essere ribadito che il pattinaggio di velocità in Italia è nato a Baselga di Piné, è stata ricordata la recente ispezione della Commissione di valutazione del CIO essendo l’ovale di Miola inserito nel masterplan della candidatura olimpica di Milano-Cortina 2026.

Anesi ha riferito che l’ISU ha detto che le due manifestazioni del febbraio scorso, finale coppa del mondo e Mondiali Junior sono state di “notevole levatura e di grande professionalità”.

Tra i presenti anche gli azzurri della pista lunga Andrea Giovannini e Francesco Betti, inoltre le campionesse junior Laura Peveri e Chiara Betti per lo short track.

Inoltre erano presenti alcuni dei vecchi presidenti del Circolo tra cui: il dott. Giuseppe Morelli, Lorenzo Ioriatti, Renato Paoli, Giuliano Valentini, Fabio Broseghini, Paolo Giovannini e Michela Ioriatti.